Gli animali nella Bibbia

PICCOLE STORIE BESTIALI
Da lunedì 18 agosto a venerdì 22 agosto 2014 alle 12:45
Replica il giorno seguente all’01:30

Nella Bibbia abbondano simbolismi di ogni genere, compresi quelli animali. I profeti e Gesù si rivolgevano a uomini che vivevano con i loro animali domestici (asini, pecore, capre, galli) o erano minacciati dagli animali selvatici (lupi, orsi, leoni, serpenti). Secondo le Sacre Scritture noi e i nostri “fratelli minori” siamo nati lo stesso giorno, il sesto, e dopo il diluvio universale Dio ha stabilito la sua alleanza con tutti gli esseri viventi della Terra, non solo con gli uomini (Genesi, 9, 9-11). Nella Bibbia è scritto anche che Dio disse agli uomini “dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente che striscia sulla terra”. È forse da queste parole che si è sviluppata la lunga tradizione di sfruttamento e crudeltà nei confronti degli animali. Ci parla di alcuni animali presenti nell’Antico e nel Nuovo Testamento il biblista Piero Stefani, docente di Ebraismo presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale di Milano, insegna alla Pontificia Università Gregoriana di Roma. Presidente di Biblia, Associazione laica di cultura biblica, è autore di numerose pubblicazioni tra cui si ricordano almeno i volumi Gli animali e la Bibbia (Garamond);
 L’Apocalisse; Gli Ebrei; la Bibbia; Gesù. Un nome che ci accompagna da Duemila anni (Il Mulino).
a cura di Brigitte Schwarz

 

Tutte le puntate:

 

Contatti

Biblia Onlus
Via A. da Settimello, 129
50040 Settinello (FI)
 
Tel. 055 8825055
Fax 055 8824704
 
Codice fiscale: 92003770481

Orari ufficio

Gli uffici di Biblia sono
aperti nei seguenti orari:
 
dal lunedì al venerdì
dalle ore 9.00 alle 13.00

Mappa del sito

Home
Chi siamo
Contatti
Privacy e Cookie

Sostieni Biblia

leggi qui come fare...