Presentazione dell'appello

OMERO? PRESENTE; DANTE? PRESENTE; BIBBIA? ASSENTE!
 Conferenza stampa
 
11 novembre 2005, Sala Stoppani, Istituto dei Ciechi, Milano.
 
Organizzata dall'"Ufficio Strampa Mara Vitali Comunicazione” e annunciata con un titolo accattivante, la conferenza stampa di presentazione dell'appello di Biblia per una maggiore presenza della Bibbia nella scuola, ha visto una partecipazione numerosa di giornalisti e di pubblico, venuti per ascoltare i tre illustri relatori: Gad Lerner, Salvatore Natoli e Gianfranco Ravasi.
L’iniziativa mirava a diffondere l’appello firmato finora da circa 10.000 uomini e donne di cultura, studenti e insegnanti. Tale appello riprende quello del 1989 che aveva avuto come punto di arrivo il Protocollo d’Intesa con il MIUR del 18 maggio 2001, rimasto purtroppo lettera morta. L’evento ha avuto un’ampia rilevanza in tutta la stampa nazionale.
 
 
 
UNA NUOVA FRONTIERA CULTURALE:
LA BIBBIA NELLA SCUOLA
 
9 maggio 2007, Sala del Carroccio, Campidoglio, Roma.
 
L’iniziativa svoltasi in Campidoglio è stata un degno coronamento della mobilitazione grazie alla quale Biblia ha raccolto circa 10.000 firme, alcune altamente prestigiose, a sostegno dell’appello per una presenza della Bibbia nella scuola. Dopo le sentite e affettuose parole del vicesindaco di Roma Maria Pia  Garavaglia, la partecipazione intellettuale ed emotiva dei tre illustri relatori (Pietro Gibellini, Antonio Paolucci e Pietro Scoppola) ha incantato il pubblico di una sessantina di persone assai motivate e di alcuni giornalisti presenti, con parole calde nell’espressione e penetranti nei contenuti. Alla fine degli interventi risuonava ancor più forte la domanda: ma perché mai si deve lottare per ottenere quello che a ogni persona intelligente appare un’ovvietà, vale a dire il fondamentale apporto biblico per la comprensione della letteratura, dell’arte e dei valori posti alla base della democrazia? Vanno segnalati anche gli interventi brevi, ma intensi, di tre graditissimi ospiti: il card. Achille Silvestrini, Prefetto emerito della congregazione per le Chiese Orientali, la pastora Maria Bonafede, Moderatora della Tavola Valdese e il rabbino Roberto Della Rocca, direttore del Dipartimento Attività culturali dell’Unione Copmunità Ebraiche Italiane. Il consenso da loro espresso nei nostri confronti ha messo bene in luce lo spirito con cui va inteso l’impegno culturale per una presenza della BIbbia  nei curricoli scolastici: esso non è né contrario né alternativo agli insostituibili apporti che vengono dall’interno delle singole tradizioni religiose; non a caso, pure su questo versante, la parola più qualificante resta una sola: dialogo.

Contatti

Biblia Onlus
Via A. da Settimello, 129
50040 Settinello (FI)
 
Tel. 055 8825055
Fax 055 8824704
 
Codice fiscale: 92003770481

Orari ufficio

Gli uffici di Biblia sono
aperti nei seguenti orari:
 
dal lunedì al venerdì
dalle ore 9.00 alle 13.00

Mappa del sito

Home
Chi siamo
Contatti
Privacy e Cookie

Sostieni Biblia

leggi qui come fare...