2019-2020: sesto concorso nazionale

Sesto Concorso nazionale Il sogno nella Bibbia «Mentre era a letto, ebbe un sogno e visioni» (Daniele 7,1) - A.S. 2019-2020

Nell’ambito del vigente Protocollo d’Intesa, BIBLIA - Associazione laica di cultura biblica e il Ministero dell’Istruzione e della Ricerca - Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, bandiscono il concorso Il sogno nella Bibbia. “Mentre era a letto, ebbe un sogno e visioni” (Daniele 1,7) per l’anno scolastico 2019-2020.

Destinatari: Alunni delle scuole primarie, scuole secondarie di primo e di secondo grado degli istituti scolastici italiani, statali e paritari.

 

Modalità di svolgimento: lo scopo primario del Concorso è quello di stimolare i ragazzi alla lettura dei testi biblici e a una loro interpretazione culturale, sia per quanto riguarda il rapporto con il contesto in cui essi sono nati, sia per quanto riguarda le loro possibili attualizzazioni.

Quello del sogno è un tema quanto mai vasto e complesso. Interessa la religione, la filosofia, la letteratura, la psicologia, la psicanalisi e diverse altre discipline. Si tratta di un fenomeno universale, di cui ogni persona umana fa esperienza, ma è anche qualcosa di molto personale, spesso difficile da decifrare anche per la persona che sogna. Il Concorso di quest’anno mette dunque al centro dell’attenzione l’universo dei sogni nell’intera narrazione biblica, invitando a scoprirne la molteplicità dei significati reali e simbolici.

In particolare, si suggeriscono alcuni filoni tematici rintracciabili nella Bibbia, qui suddivisi fra Primo e Nuovo Testamento:

1) SOGNI E VISIONI NEL ANTICO TESTAMENTO

  • Sognare: Gen 28,10-22 (la scala di Giacobbe); Gen 37,5-11 (il sogno di Giuseppe)
  • Interpretare sogni: Gen 40-41 (i sogni alla corte del Faraone); Dan 2.4.7 (sogni e visioni nel libro di Daniele); 1 Sam 3 (la chiamata di Samuele)
  • Visioni in cielo: Ez 1 (la visione del carro)
  • Visioni tra cielo e terra: Is 6 (la chiamata del profeta Isaia)
  • Visioni in terra: Ez 37,1-14 (le ossa inaridite)
  • Dialogare con Dio in sogni e visioni: Gen 15 (l’alleanza fra Dio e Abramo); 1 Re 3,5-15 (la richiesta di un cuore saggio da parte del re Salomone)

2) SOGNI E VISIONI NEL NUOVO TESTAMENTO

  • Parole in sogno: Mt 1,20-24; 2,13-23 (i sogni di Giuseppe); Mt 2,12 (i Magi); Mt 27,19 (la moglie di Pilato)
  • Guidati da una visione: At 10-11,1-18 (la visione di Pietro a Giaffa); 2 Cor 12,1-7a (Paolo rapito al terzo cielo); At 16,6-10 (la visione del Macedone a Paolo)
  • Visione in terra: Ap 1,9-20 (il Figlio dell'uomo)
  • Visioni in cielo: Ap 4,1-11 (la porta aperta nel cielo)

Fra parentesi si propongono alcuni testi esemplificativi dei percorsi. Peraltro, la ricchezza di riferimenti possibili relativa ai percorsi proposti apre e invita alla ricerca di altri testi biblici. Tanto per il tema specifico quanto per entrare nel mondo della Bibbia è indispensabile un approccio interdisciplinare.

Alla Scuola Primaria si richiedono elaborati di classe e/o gruppi di classi; alla Scuola Secondaria di primo si richiedono elaborati di classe e/o di gruppi di classi; alla Scuola Secondaria di secondo grado si richiedono elaborati di classe, di gruppi di classi o individuali

 

Per arricchire e approfondire ulteriormente il proprio percorso i docenti interessati potranno consultare la sessione "Didattica/ Concorsi" del sito dedicato: www.bes.biblia.org. Prossimamente sarà data comunicazione di corsi gratuiti di cultura biblica che potranno servire agli insegnanti e alle classi per prepararsi al meglio al concorso.

 

Modalità di partecipazione. La partecipazione al concorso prevede l’invio della scheda di iscrizione (Allegato 1, vedi sotto), entro e non oltre il 30 novembre 2019 al seguente indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

  1. Il concorso si svolge su base nazionale. Una giuria nazionale selezionerà i lavori più significativi, rappresentativi dei percorsi curricolari realizzati nelle scuole (o nelle classi). La premiazione (primo, secondo e terzo premio per ciascuno dei due gradi scolastici, per ordine di scuola), avverrà̀ in luogo e data da definire, e sarà comunicata in tempo utile, insieme ai nomi dei vincitori e ai premi
  2. Per partecipare al concorso è possibile utilizzare diverse modalità espressive: dalla scrittura, in tutte le sue forme, alle arti grafiche e plastiche; dalla fotografia ai video, fino agli elaborati multimediali, che dovranno essere presentati e spediti unicamente su supporto digitale.
  3. I lavori realizzati in formato multimediale (Word, Acrobat, PowerPoint, CD, Dvd, Link al sito della scuola o altro) non dovranno superare i 10 minuti di durata.
  4. Qualora le immagini, le musiche o i testi utilizzati non fossero degli stessi autori del lavoro, dovrà essere citata la fonte e fornita documentazione dell’avvenuto pagamento dei diritti d’autore.
  5. I lavori di cui ai punti 3 e 4 devono obbligatoriamente essere accompagnati dalla scheda riepilogativa del progetto che riassuma il percorso didattico realizzato (Allegato 3, vedi sotto).
  6. I lavori inviati per il Concorso potranno essere inseriti nel Canale You Tube del BeS (se non superiori ai 10 MB).

 

Consegna degli elaborati. Gli elaborati dovranno essere spediti (farà̀ fede il timbro postale) entro e non oltre il 16 marzo 2020, unicamente su supporto informatico, da spedire per posta, in duplice copia, a:

Dott. ssa Carla Guetti

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione

Viale Trastevere 76/ A

00153 Roma

 

Si ricorda l’importanza di inserire tutti i dati per partecipare al concorso: Scuola, classe, insegnante referente, numero di telefono, email, indirizzo e città.


Acquisizione e trattamento dei dati personali: i dati personali forniti, nel rispetto della D. Lgs 196/03, verranno trattati direttamente o tramite terzi, per espletare i servizi erogati dal Titolare del Trattamento. Inoltre, i dati personali saranno trattati per finalità statistiche e per l’adempimento degli obblighi di legge.

Scarica qui:

 

MATERIALI DIDATTICI (in via di pubblicazione)

Anderlini, In principio era il racconto 

Bonora, Il sogno nell'Antico Testamento

Dal Corso, Note alvesiane su sogni, desideri e immaginazione

Contatti

Biblia Onlus
Via A. da Settimello, 129
50040 Settinello (FI)
 
Tel. 055 8825055
Fax 055 8824704
 
Codice fiscale: 92003770481

Orari ufficio

Gli uffici di Biblia sono
aperti nei seguenti orari:
 
dal lunedì al venerdì
dalle ore 9.00 alle 13.00

Mappa del sito

Home
Chi siamo
Contatti
Privacy e Cookie

Sostieni Biblia

leggi qui come fare...